SERVIZIO CLIENTI: Numero Verde 800 910 143

Aldo Muscogiuri

Aldo Muscogiuri, Leccese, diplomato in pittura all'accademia di Belle arti di Roma, ai Tempi di personalità come quelle dei maestri Montanarini, Gentilini e del celebre Tito Scialoja. Nella sua lunga carriera annovera importanti collaborazioni nella Capitale e all'estero, nel 1979 è nella collettiva all'Omega Gallery di New York e, nello stesso anno riceve il premio per la Grafica sia al Concorso Internazionale Città di Alassio che alla Prima Biennale Fratelli Conti Editori di Napoli. Dal 1995 è tornato nella sua Lecce e, mite e riservato, si fa attendere non poco dai suoi estimatori.

"Niente è più bello dello spazio, spaziare nel cielo azzurro, come scivolare nel burro!" Dalle segrete riserve del cuore e della memoria, prendono forma segni che non solo ripropongono e, chissà, rincorrono situazioni vissute e sognate, ma nell'infinito spazio della fantasia la mano riproduce un'affermazione di nitida felicità, quella felicità semplice che solo chi conserva la fanciullezza dentro sé può comprendere e sentire. L'utopico messaggio dell'autore, fortunato colui che lo saprà recepire, è il ritorno a quell'incanto adolescenziale che, nella concretezza di una realtà materialistica ed oggettivamente, anche nello stesso modo dell'arte, viene schiacciato e dimenticato, in un sistema privo di spazio per il sogno.

PER ACQUISTARE LE SUE OPERE CLICCATE QUI

Leggi tutto...

Log in or create an account