SERVIZIO CLIENTI: Numero Verde 800 910 143

Michele Cammarota

Michele Cammarota nasce il 2 dicembre del 1953.

L'Artista che ha studio in provincia di Torino, lavora a tempo pieno nel campo della pittura. proviene dal verismo sia paesaggistico che in quello della figura umana, ma negli ultimi anni si è dedicato al tema della donna nelle diverse forme, linee, luci e colori.

Dalla figura inserita in un contesto sociale alla interpretazione di alcune parti del corpo, che lo hanno portato ad una pittura definitiva Epilistica, una corrente artistica, vera e propria, che si muove su un surrealismo corporeo che aggiunge grazia a poesia, che ne sottolinea l'importanza riferendosi appunto alla parola di origine greca: Epistilio, che indicava la parte inferiore della trabeazione, quelle parti cioè che poggiavano direttamente sulle colonne.

Dall'Architettura al corpo umano. Queste parti del corpo che reggono l'interezza più che protagoniste vengono presentate con le trasparenze del simbolo. Le forme cromatiche perdono il peso e le precisazioni del reale, per divenire divagazioni, fantasie, sorrisi, assunzioni velate da una discrezione che si compiace dell'andamento grafico, delle tonalità pittoriche.

Michele Cammarota muovendosi nella chiarezza dei sentimenti e delle emozioni, sa dare alla sua creatività uno slancio capace di vitalizzare situazioni esistenziali e materiali nei suoi aspetti più vari e modificabili.

Si raccomanda l'esposizione di queste opere nuove e del tutto personali oltre che uniche nel filone interpretativo.

 

"La Donna del Maestro Cammarota è una donna impersonale e fortemente idealizzata, senza volgarità o banalità, nelle sue linee di contorno semplici che esaltano i glutei, torso e gambe."

Nota Critica di Giancarlo Alù

 

PER ACQUISTARE LE SUE OPERE CLICCATE QUI

 

Leggi tutto...

Log in or create an account