SERVIZIO CLIENTI: Numero Verde 800 910 143

Luigi Aricò

Luigi Aricò nasce nel 1957 in Sicilia, in provincia di Palermo. Già da piccolo, una fervida fantasia e un’istintiva creatività lo spingono a cimentarsi nel campo dell’arte.

A quel periodo si devono le prime prove sia in pittura che in scultura. Diplomatosi maestro d’arte, continua il suo lavoro facendosi man mano conoscere non solo in Italia, ma anche all’estero, partecipando a mostre nelle città più importanti: Roma, Milano, Parigi, San Pietroburgo, Miami ecc.

Le sue opere raggiungono così varie parti del mondo. La sua ispirazione nasce a contatto con materiali di “scarto”. Ciò che agli altri appare ormai inutile, ritrova vita tra le sue mani. Si tratta di rendere di nuovo utile, in un altro contesto, quello della fruizione estetica, ciò che appare ormai inutile nella normale vita quotidiana. Così, lavora con materiali di riciclo, come quelli che ricava da vecchie macchine agricole, che la fantasia trasforma in oggetti simbolici, quasi novelli totem, composti da elementi assemblati.

Ma talvolta si tratta di veri totem “africani” ricavati in blocchi di legno. L’assemblaggio mette insieme materiali omogenei, per esempio sculture interamente in legno o metallo, o eterogenei, come pietra e metallo, legno e metallo. Su vecchie porte vengono abbozzate figure umane con colori la cui pennellata ne rivela la matericità; “occhi misteriosi” si affacciano da vecchie ante di legno. Alle sculture si affiancano dunque quadri, per i quali si usano, anche in questo caso, materiali di diversa provenienza: motivi astratti si alternano a raffigurazioni geometriche con attenzione all’equilibrio dei colori, talvolta spalmati con lunghe e grosse pennellate, altre gettati in grumi più compatti o stemperati in accennate nebulose.

Sia il movimento dei colori sulle tele che il riciclaggio dei materiali sembrano alludere all’eterna vicissitudine della natura, attraverso la quale esprimere i moti del cuore e del pensiero.

 

PER ACQUISTARE LE SUE OPERE CLICCATE QUI

Galleria immagini

Log in or create an account